Inter sconfitta senza Icardi, non succedeva da due anni

© foto www.imagephotoagency.it

Per l’Inter Icardi era un talismano all’incontrario fino a stasera: i nerazzurri hanno perso senza MI9 in campo, non succedeva da due anni

L’Inter ha perso contro il Genoa a Marassi ed è un risultato che significa molto in chiave Mauro Icardi. L’attaccante era assente nella sfida dello Stadio Luigi Ferraris ed è quindi terminata la serie positiva particolare che contraddistingueva i nerazzurri. Con Icardi fuori, l’Inter era imbattuta da sette partite tra Serie A ed Europa League. Bisogna risalire a due anni fa per trovare l’ultima partita persa dall’Inter in cui Icardi non ha giocato neppure un minuto. Era l’ultima giornata del campionato 2015-16, il Sassuolo batté i milanesi tre a uno e Icardi non venne convocato per infortunio.

Da allora l’Inter ha giocato, escluso il match odierno, sei partite di campionato e una di Europa League senza mai poter fare affidamento su MI9: in Serie A quattro volte per infortunio e due per squalifica, in Europa invece scelta tecnica. Sono arrivate vittorie contro Lazio, Udinese, Empoli, due volte Bologna e Sparta Praga, mentre l’unico pari è quello di due settimane fa col Crotone. Adesso la serie è interrotta, all’ottava partita senza Icardi l’Inter ha palesato tutti i suoi limiti e ha perso. Per fortuna di Luciano Spalletti, l’ex doriano tornerà presto.