Inter: l’addio di Thohir si avvicina, ad ottobre il nuovo presidente

Inter: l’addio di Thohir si avvicina, ad ottobre il nuovo presidente
© foto www.imagephotoagency.it

Erick Thohir non sarà più il Presidente dell’Inter a partire da ottobre. L’indonesiano continua a trattare per la cessione delle sue ultime quote a Suning

L’avventura di Erick Thohir all’Inter sta per concludersi dopo 5 anni. Il 15 novembre 2016 l’imprenditore indonesiano acquista da Massimo Moratti il 77% delle quote del club nerazzurro. Due anni dopo Thohir ha poi ceduto la maggioranza dell’Inter al gruppo Suning, colosso della grande distribuzione cinese, mantenendo la carica di Presidente. Il mandato del magnate asiatico scadrà ad ottobre e nell’assemblea dei soci che si terrà il prossimo mese sarà nominato ufficialmente il suo successore. Anche i componenti del Consiglio di amministrazione potrebbero non ottenere il rinnovo della propria carica.

Nel frattempo venerdì prossimo il Cda si riunirà per discutere del bilancio 2017-2018 che sarà chiuso in perdita. L’Inter è comunque riuscita a rispettare i termini del Fair-Play finanziario e non riceverà sanzioni dal UEFA, cosa che invece potrebbe capitare ai cugini del Milan. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, le trattative per la cessione delle restanti quote di Thohir a Suning procedono senza sosta ma al momento la chiusura dell’operazione è ancora lontana dal realizzarsi.