Inter, segnali di rottura con Sneijder?

© foto www.imagephotoagency.it

Fino a poche settimane fa Wesley Sneijder pareva ad un passo di lasciare l’Inter, poi, la cessione di Samuel Eto’o ha cambiato le carte in tavola, ed il trequartista olandese pare “costretto” a restare in nerazzurro. Una decisione che avrebbe infastidito Sneijder, il quale già  pregustava la possibilità  di giocare in Premier League, dove Chelsea e Manchester United lo avevano cercato con insistenza. Nel frattempo, arrivano dei segnali di rottura con la società  milanese: in particolare, Sneijder ha saltato la sfida col Chievo per infortunio, ma poi si è recato in Olanda per vedere l’esordio con l’Utrecht del fratello Rodney.