Inter, Spalletti: «Champions? Sappiamo cosa si prova a starne fuori»

© foto www.imagephotoagency.it

Durante la presentazione del libro di Piero Volpi, Luciano Spalletti pensa agli impegni che dovrà affrontare con l’Inter e alla voglia di Champions dei nerazzurri

Dopo aver finalmente trovato una quadra e i meccanismi giusti per far rendere l’Inter al meglio, Luciano Spalletti si gode questa sosta per le Nazionali, ma pensa già ai tanti impegni che i nerazzurri dovranno affrontare nel prossimo mese. Il tecnico, che era ospite alla presentazione del libro di Piero Volpi, responsabile medico dell’Inter, ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport: «Per il derby ci faremo trovare pronti, perché l’avversario è di quelli forti. Il Milan gioca un buon calcio: ha messo dentro rispetto all’anno scorso calciatori fortissimi, quindi dovremo dare il massimo per vincere». Dopo si passerà alla Champions e alla Lazio e «tutti i giocatori dovranno essere al mille per cento visti gli impegni», ha aggiunto Spalletti.

In chiusura il tecnico nerazzurro si è concentrato sul ritorno in Champions League e su come l’Inter voglia rimanerci in pianta stabile: «Fuori dall’Europa ci siamo già stati e abbiamo visto cosa si prova. Tuffarsi in questa competizione per noi era una novità e vogliamo stare in quella zona di classifica che ci può dare la qualificazione: dobbiamo provare a vincere contro qualsiasi squadra, senza fare calcoli».