Inzaghi sul Derby: «Vinca il migliore, c’è speranza per Immobile»

simone inzaghi lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole del tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, alla vigilia del derby di Roma contro la formazione di Di Francesco

Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del derby della Capitale tra la Lazio e la Roma di Eusebio Di Francesco, in programma domani h 18 allo Stadio Olimpico. Impossibile non cominciare dalle condizioni del bomber Ciro Immobile, probabilmente ci sarà: «Immobile risente un po’ del problema che aveva accusato alla vigilia della gara contro l’Udinese. Mercoledì si era allenato con la squadra, ieri il problema si è ripresentato: valuteremo, ci sono speranze, vedremo come reagirà. Immobile è un giocatore generoso, la scorsa stagione ha saltato solo due partite: c’è la speranza di vederlo in campo domani».

Derby d’alta classifica tra le due formazioni della capitale in una partita che esula dai pronostici: «I derby sono partite diverse dalle altre, che dovremo affrontare con corsa, aggressività e determinazione. Affrontiamo una squadra con giocatori di qualità assoluta che non avrà paura di affrontare una Lazio in un ottimo momento. I derby vanno giocati nel migliore dei modi senza parlare troppo. I nazionali sono tornati bene, oggi valuteremo le condizioni di Immobile. Dovrà essere un derby all’insegna dello spettacolo, proprio in questi giorni è ricorsa la scomparsa di Gabriele Sandri: dovrà vincere il migliore».

Conclude, infine, la conferenza Inzaghi: «Stimo molto Di Francesco, ha trasmesso le sue idee alla squadra: quest’anno la Roma concede meno a livello difensivo, è molto organizzata, in poco tempo è riuscita a mettere in campo le idee dell’allenatore. Parolo e Immobile domani potranno mettere in campo la rabbia accumulata in questi giorni. Dobbiamo giocare partita dopo partita con l’obiettivo di restare davanti a squadre che a giugno tutti pensavano potessero fare meglio di noi. Credo che sarà una bellissima partita: si affrontano due squadre che stanno offrendo un grande spettacolo ogni volta che scendono in campo. Sarà un grande derby, che vinca il migliore».