Isla lancia il Cile, Uruguay eliminato

© foto www.imagephotoagency.it

Due espulsi nelle file dell’Uruguay, i padroni di casa vanno in semifinale

Il Cile avanza in Copa America, la nazionale padrona di casa nella notte ha battuto l’Uruguay nel primo quarto di finale di questa rassegna e si è guadagnata dunque l’accesso alla sfida contro la vincente tra il Perù e la Bolivia. Cile – Uruguay è stata una partita molto tirata e molto nervosa, decisa da un gol nel finale e con otto cartellini gialli e due rossi, entrambi per i giocatori della Celeste, che non potrà più difendere il titolo.

CILE VS URUGUAY – Al Cile è servito un gol di Mauricio Isla a nove minuti dalla fine: un’uscita così così di Muslera ha regalato palla a Valdivia al limite dell’area, il Mago ha appoggiato per l’accorrente Isla che di collo esterno ha battuto il portiere dando la qualificazione ai padroni di casa. L’Uruguay ha mostrato un certo nervosismo e ha chiuso in nove uomini: il primo rosso è stato per Cavani al 63′, poi fuori pure Fucile all’88’.