Connettiti con noi

Azzurri

Italia, Buffon: «Bonucci-Chiellini riferimenti, Donnarumma Pallone d’Oro»

Pubblicato

su

buffon mondiale

Gianluigi Buffon elogia l’Italia campione d’Europa e esalta Bonucci e Chiellini: ecco le sue dichiarazioni

Buffon, ai microfoni di Sky Sport, esalta l’Italia di Mancini.

ITALIA «Per me non sono delle sorprese. Giorgio e Leo sono dei punti di riferimento. Ogni Nazionale che si rispetti e che vince ha bisogno dell’esperienza, della certezza e della solidità che alcuni giocatori possono dare. In mezzo a questo ci sono anche le grandi sorprese, dando per scontato che Verratti per me è un campione e che Jorginho sta dimostrando di essere un giocatore di altissimo livello. Le due sorprese più grandi, per quello che hanno dimostrato in campo, sono state Chiesa e Donnarumma. Gigio è stato fortissimo: al di là delle parate, che sono state determinanti, ha avuto una gestione delle partite e dei momenti che lo hanno posto un palmo sopra a tutti gli altri portieri. Non era una cosa scontata, perché era il suo primo grande evento. Ma ha risposto alla grandissima».

LA CAVALCATA VINCENTE DELL’ITALIA A EURO 2020 – VIDEO

DONNARUMMA PALLONE D’ORO – «Secondo me può essere sicuramente da Pallone d’Oro. Per le qualità che ha e per quello che ha fatto vedere, Gigione deve puntare al Pallone d’Oro. Stai parlando con uno al quale a 18 anni avevano detto: ‘Si dice che potresti essere il secondo portiere più forte della storia dopo Yashin’. Io avevo risposto: ‘Ma perché il secondo dopo Yashin? Chi ha detto che non posso essere il più forte?’. Quando sei giovane l’obiettivo deve essere quello di non accontentarsi e puntare sempre al massimo. Gigio deve fare sicuramente questo».

Advertisement