Connettiti con noi

Azzurri

Italia, Evani: «Tutti volevano tirare i rigori, lì ho capito che avremmo vinto»

Pubblicato

su

Evani

Il vice c.t. Alberico Evani ha parlato della lotteria dei rigori che ha portato l’Italia a vincere l’Europeo

Alberico Evani, vice commissario tecnico della Nazionale italiana, in una intervista a Il Secolo XIX ha raccontato i momenti precedenti ai calci di rigore contro l’Inghilterra.

RIGORI – «Io vi garantisco che nessuno dei nostri si è tirato indietro, anzi semmai abbiamo avuto il problema contrario: li volevano tirare tutti. Tutti volevano prendersi la responsabilità, è stata una bellissima prova di coraggio, io li ho capito che ce l’avremmo fatta». 

LISTA – «Ha scelto Roberto, è lui il CT. Ha deciso bene direi, ma d’altra parte è sia un ex campione che un tecnico intelligente e sensibile in certi momenti, e lì contava più la psicologia che la tecnica». 

SERENITA’ – «Che è servito moltissimo, soprattutto sul clima trasmesso alla squadra, ai ragazzi. Oggi i giocatori hanno bisogno di un clima molto sereno in cui poter dare il meglio, lo dico perché avendo lavorato per anni con le nazionali giovanili so che l’atmosfera dello spogliatoio fa la differenza».