Connettiti con noi

Azzurri

Italia, Schillaci: «Immobile mi somiglia più di Raspadori. Azzurri straordinari»

Pubblicato

su

schillaci

Totò Schillaci ha parlato dell’Italia di Roberto Mancini, smentendo la somiglianza tra lui e Raspadori

Totò Schillaci, storico attaccante italiano esploso a Italia ’90, in una intervista a Il Messaggero ha parlato della Nazionale di Roberto Mancini commentando anche la somiglianza affibbiatagli con Raspadori.

«Mancini sta facendo un miracolo, ha creato un gruppo straordinario. Si dice che Raspadori mi somigli, me lo auguro poiché come cannonieri del Mondiale siamo fermi a me e Paolo Rossi. Penso sia più vicino a me uno come Immobile, anche se io giocavo con la marcatura a uomo mentre oggi basta essere veloci e fai un sacco di gol».