Juventus, la carica di Alex Sandro: «Giochiamo il derby per vincere»

alex sandro
© foto www.imagephotoagency.it

Alex Sandro parla del momento della Juventus tra Champions League e derby

Alex Sandro, esterno brasiliano della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazione a Sky Sport e Premium Sport in vista dell’imminente derby di Torino: «Dobbiamo mantenere sempre alta l’attenzione, in campionato come in Champions. Siamo pronti, arriviamo al Derby con spirito positivo, dopo aver lavorato bene in questi giorni». Sulla partita di Champions: «Il pareggio col Tottenham non è stato un risultato negativo: abbiamo giocato una grande partita, così come hanno fatto i nostri avversari. In Champions le sfide sono sempre difficili: ora andiamo a Londra con l’intenzione di vincere, sappiamo di poterlo fare». 

Sulla sfida con il Torino: «Ci presserà molto: è una squadra forte fisicamente, con buone invidualità come Niang, Iago Falque e Rincón. Con Tomás abbiamo un ottimo rapporto, viviamo nello stesso palazzo e chiacchieriamo spesso, anche se in questi giorni è stato meglio non incontrarsi…(ride, ndr)».

Gonzalo è un giocatore straordinario: potrebbe sicuramente segnare un gol, come due o tre. In più, abbiamo ritrovato un elemento importantissimo come Paulo, che ci permette di alzare davvero il nostro livello di qualità».

Sul mercato e sul suo futuro in bianconero: «È normale, per un giocatore, avere dei momenti in cui si fa meglio ed altri in cui si fa meno bene. Non ho mai ascoltato le voci su di me: sono sempre rimasto concentrato sul mio lavoro e il mio unico pensiero è sempre stato la Juventus, con la quale ho ancora due anni di contratto. Mi sento davvero bene e sono soddisfatto della mia condizione di oggi».