Insulti razzisti a Koulibaly: l’Arsenal apre un’inchiesta

Insulti razzisti a Koulibaly: l’Arsenal apre un’inchiesta
© foto www.imagephotoagency.it

Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli, oggetto di insulti razzisti. L’Arsenal ha aperto un’inchiesta: le ultimissime

Insulti razzisti a Kalidou Koulibaly. Dopo la diffusione di un video in cui si vede un tifoso dell’Arsenal rivolgere un insulto razzista al difensore del Napoli, l’Arsenal ha annunciato l’apertura di un’indagine per scoprire di chi si tratta: il ‘tifoso’ sarà individuato e bandito dai campi di calcio.

Così L’Arsenal alla stampa inglese: «Condanniamo quanto accaduto, abbiamo già intrapreso un’indagine per identificare il colpevole. Seguiamo il principio della ‘tolleranza zero’: chiunque si comporta così non è benvenuto all’Arsenal e sarà bandito dalle partite. Incidenti del genere sono rari nel nostro stadio ma invitiamo i nostri veri tifosi a riferire ogni episodio simile, o agli steward dello stadio o attraverso il nostro servizio di segnalazione».