Connettiti con noi

Calcio Estero

La pazza rivelazione di Roy Keane: «Scendevo in campo per far male agli avversari»

Pubblicato

su

roy keane

L’ex calciatore irlandese Roy Keane ha rivelato la sua ideologia di gioco in campo

Roy Keane, ex calciatore del Manchester United, ai microfoni di Sky Bet ha fatto una folle rivelazione sul suo modo di giocare.

«Non mi sono mai pentito di nulla di ciò che ho fatto su un campo da calcio. Mai, neanche una volta. Per me scendere in campo era una battaglia. Andavo sul terreno di gioco per far male agli avversari? Ma certo e non ho mai chiesto scusa per questo. Anche gli avversari cercavano di far male a me, ma non ho mai piagnucolato, ‘oh, povero me’. Ma non sono mai andato in campo in vita mia con l’intenzione di infortunare appositamente un avversario. È accaduto? Ma è ovvio, quando fai un contrasto in mezzo al campo, le possibilità che qualcuno si faccia male sul serio sono tante». 

Advertisement