L’agente di Hamsik punge: «Juve? Vince ma non gioca bene»

napoli hamsik
© foto www.imagephotoagency.it

Martin Petras, agente di Hamsik, è intervenuto sul momento d’oro del club azzurro: «Il sogno è vincere lo scudetto: c’è lo spirito giusto»

Doppio impegno in vista per il Napoli. Oggi la sfida al Lipsia, domenica alla Spal, a parlarne ci ha pensato Martin Petras, membro dell’entourage di Marek Hamsik che non risparmia qualche frecciatina ai diretti concorrenti per lo scudetto: «La Juventus vince, ma non gioca bene e questo è un dato a favore del Napoli. Il sogno di Napoli e del Napoli  è vincere lo scudetto e quest’anno la squadra è lì, c’è lo spirito giusto e sicuramente l’obiettivo primario è il campionato. Poi, se si va avanti in Europa League ben venga, ma se non dovesse andare bene, pazienza. Non è un problema per gli azzurri giocare ogni 3 giorni, anche con questa rosa».

Petras è intervenuto anche sul momento nero del centrocampista slovacco, periodo nel quale stentava a trovare la via del gol e offriva prove opache in campo: «Ora sta bene, aveva un blocco che può capitare ed è stato un bene farlo uscire al termine del primo tempo contro la Lazio così da non forzare. Marek sta bene e quando sta bene, gioca. Credo che contro il Lipsia giocherà perché quando sta bene ha sempre giocato dal primo minuto». Chiusura dedicata al Lipsia, prossimo avversario in Europa: «Il Lipsia è una squadra molto giovane ed è sempre in movimento. Non è paragonabile al Napoli, ma è una squadra che corre sempre e dal punto di vista fisico sarà dura per gli azzurri»