Lapadula-Genoa, c’è l’accordo: bassa però l’offerta al Milan

genoa
© foto www.imagephotoagency.it

Lapadula-Genoa, c’è l’accordo: è bassa però l’offerta dei rossoblù al Milan – 10 luglio, 23.30

Gianluca Lapadula avrebbe trovato l’accordo con il Genoa. Secondo quanto riportato da Sportitalia, infatti, l’attaccante del Milan sarebbe d’accordo in tutto e per tutto con Enrico Preziosi, presidente del club ligure. Bassa, però, l’offerta che i rossoblù avrebbero presentato al club rossonero.

Lapadula-Lazio, si chiude in 48 ore? Sarà lui il vice-Immobile

Gianluca Lapadula potrebbe abbracciare la Lazio con un anno di ritardo. La scorsa estate era reduce dal titolo di capocannoniere in B con il Pescara e solo al rush finale il Milan batteva la concorrenza del club di Claudio Lotito. Il presidente della Lazio e Tare provarono a prenderlo ma non ci riuscirono. Oggi, però, la situazione è molto diversa: dopo un anno in rossonero, Lapadula è in lista d’uscita dal Milan e alla Lazio serve necessariamente un attaccante che possa occupare il ruolo di vice Immobile. Come riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, le prossime quarantott’ore saranno decisive: decisiva, in tal senso, la chiusura dell’operazione Biglia tra le due società. Qualora Lapadula dovesse essere inserito in questa trattativa, ecco che i biancocelesti mollerebbero la pista legata a Diego Falcinelli, attaccante 26enne del Sassuolo, tornato in Emilia dopo un anno a Crotone. Inzaghi ha chiesto i gol, necessario l’arrivo di un vice-Immobile e di un nuovo titolare di fianco a Ciro. In uscita, invece, Djordjevic: il suo apporto è stato nullo lo scorso anno e la società ha deciso di tagliare un ingaggio troppo importante da 1,8 milioni di euro.