Connettiti con noi

Calcio italiano

Lecce, Corvino: «Scegliendo con l’algoritmo si rischia di alterare il giudizio. Vlahovic? Vi svelo un retroscena»

Pubblicato

su

Calciomercato Lecce

Pantaleo Corvino, diesse del Lecce, ha parlato dell’algoritmo in fase di mercato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport

Pantaleo Corvino, diesse del Lecce, ha parlato dell’algoritmo in fase di mercato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport. Le sue dichiarazioni:

ALGORITMO – «Oggi pare che la modernità sia far vedere che i giocatori si scelgono attraverso valutazioni algoritmiche. Se usi soltanto questo criterio rischi di alterare il giudizio. L’algoritmo è utile, ma il giovane va visto dal vivo. Io, ad esempio, ho utilizzato WyScout per aiutarmi, soprattutto quando c’è stato il lockdown è stato molto utile».

RETROSCENA VLAHOVIC – «A Belgrado per una partita del Partizan avevo Milenkovic nel mirino. Poi l’allenatore fece entrare questo ragazzo sotto età e Vlahovic mi rubò l’occhio. Mi
mossi subito con la famiglia, perché Dusan aveva già attirato l’attenzione di alcuni grandi club.
Strinsi delle mani, parlai di persona con gli uomini giusti. Se fossi rimasto al computer, non sarei stato così tempestivo».

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.