Lecce, Mesbah: “La gara con il Cagliari sarà  insidiosa”

© foto www.imagephotoagency.it

Queste le parole di oggi in casa Lecce di Mesbah:

“Le due vittorie consecutive contro Udinese e Sampdoria sono state molto importanti sotto tutti i punti di vista; sono dei passi avanti notevoli sia per la classifica che per il morale, però, ora fanno parte del passato perchè c’è da preparare la gara contro il Cagliari, che sarà  molto insidiosa. L’errore più grande sarebbe quello di pensare di essere già  salvi, ma noi sappiamo benissimo che non è così. Il prossimo match contro il Cagliari sarà  difficile e dico questo perchè quella sarda è un’ottima squadra e noi ci ricordiamo la gara d’andata, quando in venti minuti subimmo tre reti. Loro verranno qui a fare la loro partita e cercare di portare via i tre punti, ma noi se riusciremo a ripetere le ultime prestazioni potremo far nostro questo incontro. Mi trovo molto bene nel modulo con cui abbiamo affrontato le ultime due gare; in fase di non possesso si arretra in una linea a cinque, mentre quando abbiamo palla, sia io che Munari, supportiamo la fase offensiva. Sorpreso da Giacomazzi? Non sono assolutamente sorpreso, Guillermo è un giocatore intelligente e forte, può fare tranquillamente il mediano la mezz’ala o il difensore. In questo momento del campionato noi dobbiamo guardare solo a noi stessi, sono le altre squadre che devono pensare a noi, che stiamo facendo bene come risultati e come gioco.”

Fonte: uslecce.it