Bayern Monaco, Lewandowski: «Troppa fretta nel non assegnare il Pallone d’Oro»

Iscriviti
Lewandowski
© foto Lewandowski

Lewandowski a caccia di nuovi successi: il bomber del Bayern Monaco parla della vittoria in Champions e della mancata assegnazione del Pallone d’Oro

Robert Lewandowski non è pago di trofei, gol e record. Il bomber polacco punta alla seconda Champions League consecutiva con il Bayern Monaco e lancia una frecciata per la mancata assegnazione del Pallone d’Oro. Le sue parole rilasciate al Daily Mail.

Pallone d’Oro – «Forse è stato deciso troppo presto perché ogni competizione alla fine è stata portata a termine. Tanti giocatori, allenatori, giornalisti sanno che per me è stata la stagione migliore».

Bis Champions – «Abbiamo vinto la Champions, ma che sia chiaro: vincerne una non ci basta. Vogliamo riprovarci, sperando magari di poter festeggiare con i nostri tifosi in uno stadio pieno».