Lichtsteiner nostalgico, ma senza rimpianti: «Juve? Spero vinca la Champions»

Lichtsteiner nostalgico, ma senza rimpianti: «Juve? Spero vinca la Champions»
© foto www.imagephotoagency.it
  • I Lichtsteiner augura alla Juventus di vincere la Champions League ma afferma di non avere rimpianti nell’aver lasciato i bianconeri nonostante Cristiano Ronaldo

E’ stato un esordio amaro quello di Stephan Lichtsteiner con la maglia dell’Arsenal. I Gunners infatti sono usciti sconfitti nella sfida con il Manchester City per la prima giornata di Premier League. Il club londinese è stato battuto 2 a 0 grazie ai gol di Sterling e Bernardo Silva. Lo svizzero ai microfoni di Sky Sport ha ovviamente parlato della partita ma anche della Juventus. Il terzino ha augurato il meglio ai bianconeri ma allo stesso tempo afferma di non avere rimpianti nell’aver lasciato Torino.

«Spero che vincano la Champions League, la Juventus lo merita dopo due finali perse. Rimpianti per essere andato via nell’anno in cui è arrivato Cristiano Ronaldo? No è quello che volevo, volevo una nuova sfida, sono contento per la Juventus, ma ora per me conta solo l’Arsenal», ha detto Lichtsteiner. Proprio oggi il fenomeno portoghese ha segnato il suo primo gol con la maglia bianconera nella classica sfida casalinga a Villar Perosa tra Juventus A e Juventus B.