Ljajic erede di Mbappé: retroscena tra Monaco e Torino

© foto www.imagephotoagency.it

Venduto Kylian Mbappé al Paris Saint Germain, il Monaco aveva bisogno di un attaccante. Ha preso Keita dalla Lazio, ma l’obiettivo per lungo tempo è stato Adem Ljajic del Torino!

Un retroscena di calciomercato fa tirare un sospiro di sollievo ai tifosi del Torino. Adem Ljajic ha rischiato di giocare questa stagione con la maglia del Monaco. I monegaschi infatti hanno venduto Kylian Mbappé al Paris Saint Germain e avevano urgente bisogno di un attaccante. Prima di chiudere per Keita Balde Diao con la Lazio, per lungo tempo l’obiettivo numero uno è stato il serbo dei granata.

L’arrivo di Keita e anche quello di Stevan Jovetic nel Principato di Monaco hanno fatto desistere i biancorossi, che hanno mollato la pista e si sono dedicati a altro. Il Torino, però, per un breve periodo di tempo ha tentennato, come riporta Tuttosport. Il Toro vuole diventare più forte anche grazie a Ljajic, per questo l’ex viola è rimasto sotto la Mole.

Condividi