Connettiti con noi

Azzurri

Mancini: «Ho pensato di lasciare l’Italia. Ora inizia il mese più duro»

Pubblicato

su

Mancini

Intervenuto ai microfoni di Rai2 il CT dell’Italia Roberto Mancini è tornato sull’esclusione degli Azzurri dai Mondiali. Le dichiarazioni

Torna a parlare il CT Mancini:

MONDIALI MANCATI – “Bisogna accettare le sconfitte, anche se sono dure, e ripartire. Nel girone di qualificazione siamo sempre stati in testa, lo abbiamo dominato come abbiamo dominato a Basilea. La seconda gara con la Svizzera a Roma è stata un po’ più difficile ma abbiamo avuto quel rigore all’89’… Era un gruppo in cui eravamo abbastanza tranquilli, nonostante le difficoltà e gli infortuni la squadra non ha demeritato, è questo il dispiacere. Lasciando stare la partita con la Macedonia, che era segnata visto che abbiamo preso gol al primo tiro al 94′, siamo andati agli spareggi senza mai perdere”.

MACEDONIA – “La voglia di allenare c’è sempre, le due partite di Nations League ci hanno dato un piccolo aiutino, arrivare a una fase finale fa sempre bene. Ma ora inizia il mese più difficile. Se ho pensato di lasciare? Quando le cose non vanno bene è chiaro che la responsabilità è dell’allenatore, ci può anche stare, ci ho anche pensato”.

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.