Micah Richards: «Balotelli accese i fuochi d’artificio in casa mia»

Iscriviti
Balotelli monza
© foto www.imagephotoagency.it

Micah Richards parla a cuore aperto di Mario Balotelli. Ecco le parole dell’ex Manchester City e Fiorentina sull’attaccante

Micah Richards, nella sua rubrica per la BBC, ha parlato di Mario Balotelli, rivelando alcuni aneddoti della sua carriera.

FUOCHI D’ARTIFICIO IN CASA «Non voglio che torni a casa ad Harrogate e accenda fuochi d’artificio nella mia cucina come faceva quando eravamo compagni di squadra al City qualche anno fa».

BALOTELLI – «Gioca a fare il clown della classe, ma c’è un altro lato di lui che non tutti conoscono… Non è un idiota. È intelligente e quello che spesso dimentichiamo è che è anche un calciatore brillante. Peccato che la sua carriera non abbia raggiunto le vette che avrebbe dovuto raggiungere negli ultimi anni. A 30 anni dovrebbe essere nel fiore degli anni».

VITTORIA PREMIER LEAGUE«Si è distinto anche con tutto il talento che avevamo al Manchester City quando era lì. Questi tre attaccanti (Dzeko, Aguero e Tevez) sono stati tutti di prim’ordine, ma il finale di Mario è stato il migliore che ho visto».