Milan-Belotti, rilancio rossonero: offerti 80 milioni più una contropartita

belotti torino
© foto www.imagephotoagency.it

Il centravanti del Torino è uno dei grandi obiettivi del nuovo Milan di Montella. Milan-Belotti: i rossoneri ci riprovano

Il Milan incontrerà l’agente di Alvaro Morata dopo la finale di Champions League ma nel frattempo tiene in piedi ‘l’alternativa’ per l’attacco: il Gallo Belotti. Il centravanti del Torino, che stando a Montella potrebbe anche giocare insieme a Morata per caratteristiche, è uno dei grandi obiettivi di mercato del nuovo Milan cinese. Secondo “La Stampa” il Milan, dopo l’inserimento dell’Inter nell’affare, è pronto a offrire 80 milioni di euro più una contropartita tecnica tra Lapadula, Bertolacci e Niang, quest’ultimo molto gradito a Mihajlovic. Cairo per ora resiste, forte della clausola di rescissione da 100 milioni valida solo per l’estero, ma se il Gallo dovesse chiedere la cessione, il presidente farebbe fatica a trattenere il suo centravanti. Milan-Belotti: rilancio rossonero.