Milan, Ibra dice sì al rinnovo fino al 2021 ma vorrebbe altri rinforzi

Milan Ibrahimovic Maldini
© foto www.imagephotoagency.it

Zlatan Ibrahimovic accetterebbe di restare al Milan fino all’estate 2021: il club intanto prepara un piano di acquisti

L’impatto di Zlatan Ibrahimovic al Milan è stato in linea con quello del 2010: due gol nelle prime sei partite da titolare, al Cagliari e nel derby. Uno score giudicato positivo dalla società rossonera che ora starebbe pensando a rinnovare il contratto dello svedese.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, la società gli parlerà di rinnovo ancora prima della fine del campionato. Il Milan, infatti, è già consapevole di aver ritrovato un giocatore decisivo e in grado di sostenere un’altra stagione. Ancora da decifrare cosa ne penserà lo svedese. Ibra vuole restare a Milano ma vuole farlo in un Milan più competitivo. La società si prepara a ricevere la richiesta e soprattutto a soddisfarla: non solo per far felice Zlatan, ma perché costruire un Milan più forte è l’obiettivo comune.