Milan, lontano il rinnovo di De Jong. E il Manchester United…

de-jong-esulta-milan-gennaio-2015-ifa
© foto www.imagephotoagency.it

Van Gaal spinge per riavere alle sue dipendenze il centrocampista

La partita contro la Juventus ha evidenziato ancora di più un dato inconfutabile in casa Milan: le difficoltà nel reparto di centrocampo. La coppia ghanese Muntari-Essien non ha fatto filtro e ha lasciato spesso l’uno contro uno alla liena difensiva contro gli avanti bianconeri. Servirebbero interpreti capaci di variare il proprio gioco, dotati di una maggiore tecnica di base in nome di un calcio offensivo che è sempre stato il biglietto da visita del club rossonero. Saranno mesi importanti, non è da escludere una piccola rivoluzione che potrebbe toccare Nigel De Jong. Il ‘colonnello’ olandese, nomignolo che gli hanno affibiato i tifosi, ha il contratto in scadenza nel prossimo giugno e allo stato attuale regna un certo pessimismo sulle possibilità di un rinnovo. Secondo quanto risulta alla redazione di Calcionews24.com, il Milan non è cosi convinto di proseguire il matrimonio con il centrocampista della nazionale olandese. Le operazioni per il rinnovo non stanno avendo l’accelerata che l’entourage del giocatore auspicava tanto che ci sono stati già dei contatti con il Manchester United dove ritroverebbe il suo mentore Louis Van Gaal. Una precisa richiesta quella dell’ex c.t della nazionale olandese che ha messo De Jong in cima alla lista della spesa per la prossima stagione.

CI SI VEDE A MARZO – Il Milan ha una linea strategica ben chiara per quanto concerne i giocatori in scadenza. Negli anni è stato il mese di marzo quello decisivo. Ignazio Abate ha ottime possibilità di rinnovare, mentre su De Jong ci sono dubbi anche di natura tecnica: non sono piaciute le ultime uscite, specie con la Lazio e Atalanta, dove il mediano è parso spesso fuori posizione. Nel pensiero tattico di mister Inzaghi De Jong è notevolmente penalizzato, non avendo i tempi di gioco per giocare da mediano metodista in un reparto a tre. Dubbi e riflessioni in casa Milan, De Jong è diretto verso un ritorno in Premier League.