Connettiti con noi

Milan News

Milan Venezia 2-0: Diaz e Theo affossano i lagunari

Pubblicato

su

Allo stadio San Siro, il match valido per la 5ª giornata di Serie A 2021/2022 tra Milan e Venezia: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Il Milan deve pescare dalla panchina per avere la meglio di un coriaceo Venezia capace di resistere per oltre un’ora a San Siro; decisivi gli ingressi di Theo HernandezSaelemaekers che cambiano il volto alla formazione di Pioli e confezionano le reti di Brahim Diaz e di Theo Hernandez stesso per il 2-0 finale. Questa le fasi salienti di Milan-Venezia:


Sintesi Milan Venezia 2-0 MOVIOLA

1′ Calcio d’inizio Rotola il pallone a San Siro.

5′ Traversone dalla trequarti di Molinaro che prende un giro strano ed a momenti beffa Maignan che deve recuperare frettolosamente la posizione.

7′ In queste battute iniziali sembra Florenzi ad agire maggiormente da terzino destro con Kalulu più alto.

10′ Leao a sinistra chiede ed ottiene il triangolo da Rebic, va a destra da Kalulu che restituisce a sua volta ma il portoghese, dentro l’area, anziché calciare di prima, tenta un improbabile stop e l’azione sfuma.

13′ Rebic cerca l’imbucata per Brahim Diaz, salva Molinaro in copertura.

17′ Ordinato e ben messo in campo il Venezia che fino ad ora non ha concesso la conclusione al Milan.

19′ Rebic, praticamente dalla linea di fondo, scodella un traversone che a momenti sorprende Maenpaa.

24′ Primo angolo in favore del Milan, alla battuta del corner va Tonali che pesca sul secondo palo il solissimo Rebic che spara alto.

25′ Ammonito Forte Entrata scomposta sul volto di Gabbia.

29′ Cross dalla sinistra di Leao, sul secondo palo arriva Florenzi che prova la voleé di destro; palla al 1° anello verde.

31′ Kalulu brucia Johsen a centrocampo, si invola, chiede ed ottiene il triangolo da Rebic e va alla conclusione con il piatto destro; palla di un palmo a lato del palo destro.

36′ Leao va via in percussione sulla sinistra, mette un traversone rasoterra su cui Maenpaa riesce a metterci una mano e non c’è nessuno pronto per il tap-in sottomisura.

37′ Cross dalla destra di Kalulu, Florenzi la spizza sul primo palo ma non trova la porta.

39′ Kalulu serve Leao al vertice dell’area, ‘palla c’è-palla non c’è’ su Ceccaroni e destro però alto.

45′ Recupero 1′ concesso da Pezzuto.

45’+1′ Fine 1° tempo Squadre negli spogliatoi, risultato ancora bloccato sullo 0-0.

46′ Secondo tempo Iniziata la ripresa a San Siro, nessun cambio all’intervallo.

49′ Punizione dal limite per il Milan, se ne incarica Bennacer che spara contro la barriera.

50′ Ripartenza Milan, Diaz va da Leao a sinistra, scarico su Ballo-Touré che la lascia al limite per Tonali che calcia non in perfetta coordinazione, palla fuori.

52′ Cross dalla trequarti di Kalulu, sponda di Rebic a centro area per Brahim Diaz che va al volo di sinistro ma la svirgola in curva.

53′ Doppia sostituzione Venezia Fuori Peretz e Forte, dentro Crnigoj e Henry.

56′ Aramu pesca Henry in profondità, provvidenziale Romagnoli in scivolata.

59′ Tripla sostituzione Milan Fuori Gabbia, Ballo-Touré e Florenzi, dentro Tomori, Theo Hernandez e Saelemaekers.

63′ Romagnoli a terra Scontro sugli sviluppi di un corner con Caldara, il capitano rossonero ha la peggio lamentando un dolore alla caviglia sinistra che deve essere trattato da medico e massaggiatore.

64′ Romagnoli rientra ma zoppica ancora leggermente.

65′ Contatto Tonali-Busio in area, l’arbitro lascia correre.

68′ GOL MILAN 1-0 Tonali apre a destra su Saelemaekers, il belga punta Molinaro e torna da Bennacer, apertura su Theo Hernandez che la rimette di prima in mezzo dove sbuca Brahim Diaz che da due passi non sbaglia.

73′ Sostituzione Milan Fuori Rebic, dentro Pellegri.

74′ Doppia sostituzione Venezia Fuori Ebuehi e Johnsen, dentro Mazzocchi e Okereke.

77′ Ammonito Caldara Fallo netto su Saelemaekers che se ne stava andando in serpentina.

80′ Sostituzione Milan Fuori Brahim Diaz, dentro Kessié.

81′ Sostituzione Venezia Fuori Vacca, dentro Tessmann.

82′ GOL MILAN 2-0 Saelemaekers se ne va in mezzo a tre e poi apre tutto a sinistra dove c’è solissimo Theo Hernandez che lascia partire un sinistro potentissimo che buca il portiere.

90′ Recupero 4′ concessi da Pezzuto.

90’+1′ Saelemaekers prova la conclusione dal limite, Maenpaa si supera mettendola sopra la traversa.

90’+3′ Henry prova il golazo in rovesciata ma la sua conclusione gli esce sporca e debole.

90’+4′ Aramu prova la botta su punizione da 30 metri, Maignan la alza in corner.

90’+5′ Fischio finale Il Milan supera il Venezia e aggancia l’Inter in vetta aspettando il Napoli.


Migliore in campo: Theo Hernandez PAGELLE


Milan Venezia 2-0: risultato e tabellino

RETI: 68′ Brahim Diaz (M), 82′ Theo Hernandez (M).

MILAN (4-2-3-1): Maignan sv; Kalulu 7, Gabbia 6,5 (dal 59′ Tomori 5,5), Romagnoli 6, Ballo-Touré 5 (dal 59′ Theo Hernandez 7,5); Bennacer 6,5, Tonali 6,5; Florenzi 6 (dal 59′ Saelemaekers 7), Brahim Diaz 6,5 (dall’80’ Kessié sv), Rafael Leao 6; Rebic 6 (dal 73′ Pellegri 6). All. Stefano Pioli 6,5.

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa 6; Ebuehi 5 (dal 74′ Mazzocchi 5,5), Caldara 5, Ceccaroni 5,5, Molinaro 6; Peretz 5,5 (dal 53′ Crnigoj 6), Vacca 6,5 (dall’81’ Tessmann sv), Busio 6; Aramu 5,5, Forte 5 (dal 53′ Henry 6), Johnsen 5,5 (dal 74′ Okereke 6). All. Paolo Zanetti 5,5.

ARBITRO: Ivano Pezzuto di Lecce.

AMMONITI: Forte (V), Caldara (V).