Connettiti con noi

Hanno Detto

Nainggolan: «Non volevo lasciare l’Italia, l’Anversa spingeva forte»

Pubblicato

su

Radja Nainggolan ha parlato ai microfoni di Eleven Sports spiegando i motivi che l’hanno spinto ad accettare la corte dell’Anversa

Radja Nainggolan ha parlato ai microfoni di Eleven Sports spiegando i motivi che l’hanno spinto ad accettare la corte dell’Anversa.

«Non era mia intenzione inizialmente lasciare l’Italia, ma ero aperto a tutte le offerte. E l’Anversa stava, diciamo, spingendo forte. Ho promesso che avrei detto sì se loro mi avessero offerto una certa somma, e loro lo hanno fatto. La firma è arrivata subito dopo. Se sono sorpreso dall’attenzione che è stata rivolta al mio trasferimento? Sì, perché non ho mai giocato a calcio in Belgio né ho fatto grande il mio nome. Chiudere la carriera qui? Fino a che età vuoi vedermi giocare a calcio?».

LE PAROLE SU INTERNEWS24