Connettiti con noi

Calcio Streaming

Napoli-Crotone Streaming gratis e diretta tv: come vederla

Pubblicato

su

Napoli-Crotone Streaming gratis e diretta tv: come vedere la partita valida per la 28ª giornata di Serie A TIM 2016/2017 su Sky Sport, Mediaset Premium e Rojadirecta

NapoliCrotone streaming gratis e diretta tv: tutte le informazioni utili sulla gara, valida per la 28ª giornata di Serie A TIM 2016-2017 in programma presso lo Stadio San Paolo di Napoli, domenica 12 marzo 2017 alle ore 15. La partita sarà quasi un testacoda in termini di classifica: la squadra di Maurizio Sarri è al terzo posto con 57 punti totali (meno dieci dalla Juventus capolista) in classifica ed è reduce dalla bellissima vittoria ottenuta contro la Roma venerdì scorso. Nonostante l’eliminazione dalla Champions League avvenuta in settimana, in campionato gli azzurri possono vantare un ruolino di marcia di quattro vittorie nelle ultime cinque giornate di campionato. In stato di forma pessimo la squadra di Davide Nicola, al penultimo posto in classifica con 14 punti appena conquistati finora in tutto il campionato (meno otto dalla zona salvezza) e con un ruolino di marcia di quattro sconfitte ed un solo pareggio (quello di settimana scorsa contro il Sassuolo) nelle ultime cinque giornate. I partenopei faranno a meno di Lorenzo Tonelli, out per un fastidio al ginocchio, mentre i calabresi dovranno fare sicuramente a meno di Federico Ceccherini e Aleandro Rosi per squalifica, in dubbio invece Claiton, alle prese con una lieve contrattura muscolare.

Napoli-Crotone Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: ecco dove vederla in Streaming, Sky Go, Premium Play e Rojadirecta

La partita sarà trasmessa, come di consueto, sia sulle frequenze satellitari di Sky Sport, per la precisione sui canali Sky Calcio 2 (anche in HD), sia ovviamente su quelle in digitale terrestre di Mediaset Premium (canale Premium Sport 2). Non è tutto, perché Napoli – Crotone andrà ovviamente in onda anche in streaming per piattaforme iOs, Android e Windows Mobile per pc, smartphone e tablet tramite le app Sky Go e Premium Play. Ecco inoltre la lista dei siti aggiornati su cui è possibile vedere il calcio streaming gratis: Calcio Streaming. Per chi avesse intenzione invece di vedere la partita tramite Rojadirecta, vi consigliamo di seguire i nostri consigli al seguente indirizzo: Rojadirecta. La gara potrà essere seguita anche da chi non è dotato di tv o connessione ad internet anche tramite le frequenze radiofoniche di Radio Rai tramite lo storico programma Tutto il calcio minuto per minuto.

Napoli-Crotone Streaming gratis e diretta tv: le parole di Sarri

Le parole di Maurizio Sarri prima di Napoli – Crotone: «Cosa ha lasciato in eredità il Real al Napoli? E’ stata un’esperienza forte, importante per la crescita. Spero che abbai lasciato anche un po’ di arrabbiatura nei ragazzi perchè si diventa forti soltanto così. Pensiamo soltanto alla partita di domani, non agli obiettivi secondo posto o Coppa Italia. Milik titolare? Deciderò dopo l’allenamento odierno. Tanti punti persi contro le “piccole”? E’ un problema comune alle squadre della nostra fascia, è successo anche a Roma e Lazio. Non c’è un gap enorme con le squadre medio – piccole in Serie A. I punti persi in casa? Ieri lo eravamo anche in casa, con un centravanti che risolveva determinate situazioni, oggi siamo più competitivi in trasferta. Milik è un’arma importante: è guarito ma non è ancora al 100%. Corsa Champions? Non facciamo scalette, pensiamo partita per partita. Come si passa mentalmente dal Real Madrid al Crotone? Abbiamo bisogno della giusta mentalità, la squadra con gli attributi affronta i calabresi come se fossero gli spagnoli. Rog come vice Callejon? Non è un ruolo dove Marko si esprime al meglio. Episodi arbitrali in Juventus – Milan? Può darsi che le squadre siano impazzite così come che effettivamente ci siano questi episodi».

Napoli-Crotone Streaming gratis e diretta tv: parla Nicola

Le dichiarazioni di mister Nicola alla vigilia di NapoliCrotone: «La statistica non è a nostro favore ma a volte le imprese accadono e per questo noi andremo a Napoli con la giusta voglia e con grande entusiasmo, mettendo in campo le nostre peculiarità: interpreteremo questa partita come dei gladiatori in un’arena. Sarri? E’ un ottimo allenatore che sta facendo un ottimo lavoro. E’ sempre stato bravo, anche in Lega Pro. Sorrido quando sento parlare di un exploit da parte sua negli ultimi tre anni. Ha fatto tanta gavetta e a Napoli ha trovato un ambiente a lui congeniale. Torti arbitrali? Il Crotone sarebbe una delle prime a doversi lamentare perché subisce torti contro ogni avversario ma noi non lo facciamo».

Napoli-Crotone Streaming gratis e diretta tv: i convocati di Nicola

Ceccherini e Rosi non saranno della sfida a causa della squalifica rimediata dopo l’ultima sfida di campionato. Assente anche l’infortunato Claiton. Mister Nicola ha diramato la lista dei 23 calciatori che saranno a disposizione domenica prossima al San Paolo. Questo l’elenco: Portieri: Cordaz, Festa, Viscovo; Difensori: Cuomo, Dussenne, Ferrari, Martella, Mesbah, Sampirisi; Centrocampisti: Acosty, Capezzi, Crisetig, Barberis, Nalini, Rohden, Stoian, Sulijc; Attaccanti: Borello, Falcinelli, Kotnik, Simy, Tonev, Trotta.

Napoli-Crotone Streaming gratis e diretta tv: i convocati di Sarri

Sono 23 i calciatori selezionati per la sfida valida per la 28ª giornata di Serie A, out l’infortunato Lorenzo Tonelli: Reina, Rafael, Sepe, Albiol, Chiriches, Ghoulam, Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Maggio, Strinic, Jorginho, Allan, Diawara, Hamsik, Rog, Zielinski, Giaccherini, Callejon, Insigne, Mertens, Milik, Pavoletti. Rosa quasi al completo per mister Maurizio Sarri che dovrebbe optare per un po’ di turnover in vista della gara con il Crotone in programma al San Paolo alle ore 15.

Napoli-Crotone Streaming gratis e diretta tv: Milik dall’inizio

Il Napoli, reduce dalle fatiche di Coppa, dovrebbe optare per un sostanzioso turnover rispetto alla sfida di Champions con il Real Madrid. Strinic dovrebbe prendere il posto di Ghoulam sulla sinistra, Maggio insidia Hysaj sulla destra. A centrocampo possibile nuova chance dal 1′ minuto per Marko Rog con Jorginho e Zielinski al suo fianco. Turnover anche in attacco: Callejon sicuro del posto, al centro Milik, a sinistra Mertens. Panchina per Diawara, Allan, Hamsik e Insigne.

Napoli-Crotone Streaming gratis e diretta tv: occhio a Pavoletti

Il ballottaggio è tra Milik e Pavoletti. Le quotazioni di quest’ultimo sono salite nelle ultime ore e non è escluso che l’ex Genoa possa partire dal 1′ minuto. Lorenzo Insigne dovrebbe riposare, lasciando spazio a Dries Mertens, pronto a tornare ‘alle origini’ spostando il suo raggio d’azione sulla sinistra. A centrocampo Rog, Jorginho e Zielinski sono in vantaggio sulla concorrenza. Pochi dubbi invece nel Crotone: Nicola punta sul 4-4-2 con Falcinelli e Trotta in attacco. Sulle corsie esterne difensive ci saranno Sampirisi e Martella, a centrocampo Rohden e Stoian.

Napoli-Crotone Streaming gratis e diretta tv: Hamsik a riposo?

Difficile poterlo dire con certezza al momento, ma esiste la possibilità che in vista della partita di oggi Maurizio Sarri faccia rifiatare Marek Hamsik dopo le fatiche infrasettimanali di Champions League, per lasciare spazio a Piotr Zielinski. Il tecnico azzurro, non molto abituato al turnover, ha parlato già ieri in conferenza stampa di stanchezza, dunque possibile che lo slovacco, tra i più utilizzati in questa stagione, sieda in panchina a inizio partita: contro il Crotone, avversario non di certo insuperabile, potrebbe esserci l’occasione buona per un po’ di riposo.

Napoli-Crotone Streaming gratis e diretta tv: le quote SNAI

Nemmeno a dirlo, secondo i bookmakers è molto più che scontata la vittoria azzurra, quotata addirittura con un misero 1,14 e quindi pagata pochissimo. Quasi impossibile la vittoria degli uomini di Davide Nicola: la posta in gioco è data a 18 addirittura! Molto difficile anche il pareggio, quotato da SNAI a 8,50. A questo punto, per rimpolpare la quota, potrebbe essere una mossa saggia giocarsi la vittoria del Napoli, magari con un over 2,5 di rinforzo.

Napoli-Crotone Streaming gratis e diretta tv: Sampirisi e Dussenne in campo?

Grande emergenza per Davide Nicola, chiamato a raccogliere importanti punti salvezza in casa del Napoli. L’impegno è sulla carta praticamente impossibile e alla prova già complicatissima da affrontare si aggiungono le squalifiche di Rosi e Ceccherini: al loro posto si candidano Sampirisi e Dussenne per una maglia da titolare. Ballottaggio Barberis-Capezzi in mezzo al campo, mentre in avanti Falcinelli sarà supportato con tutta probabilità da Stoian e Acosty. Recuperato Tonev, che dovrebbe tornare fra i convocati.

Napoli – Crotone Streaming e diretta tv: l’ultima volta al San Paolo fu nel 2006

L’ultima sfida giocata al San Paolo tra Napoli e Crotone risale al 21 ottobre del 2006, quando un Napoli appena promosso in Serie B cominciava la cavalcata che lo avrebbe poi portato nella massima serie italiana. Il match terminò sul risultato di 1-0 per i partenopei, grazie alla rete di Emanuele Calaiò, che di testa batté il portiere Soviero.

Napoli – Crotone Streaming e diretta tv: dirige l’arbitro Mariani

A dirigere il match tra Napoli e Crotone ci sarà l’arbitro Mariani di Aprilia. Con lui  gli assistenti Tasso e De Pinto, il quarto uomo Dobosz e gli Arbitri d’area Pareitto e Chiffi. Il direttore di gara ha arbitrato una sola partita al San Paolo: era il 26 ottobre del 2016 ed in campo c’erano Napoli ed Empoli. I partenopei trionfarono 2-0.

Napoli – Crotone Streaming e diretta tv: Pavoletti dal primo minuto

Napoli: Reina, Hysaj, Koulibaly, Chiriches, Strinic, Hamsik, Rog, Jorginho, Callejon, Pavoletti, Insigne. Allenatore: Sarri
Crotone: Cordaz, Sampirisi, Dussenne, Ferrari, Martella, Rohden, Capezzi, Crisetig, Stoian, Falcinelli, Trotta. Allenatore: Nicola

Napoli – Crotone Streaming e diretta tv: Hysaj suona la carica

Il terzino partenopeo ha caricato l’ambiente a pochi minuti dalla sfida contro il Crotone, parlando così a Premium Sport: «Siamo concentrati e dovremo scendere in campo come se i calabresi fossero il Real Madrid. Così facendo non ce ne sarebbe per nessuno. La qualificazione in Champions è il nostro obiettivo numero uno e c’è la volontà di centrarlo».