Connettiti con noi

Champions League

Napoli Liverpool 4-1: uragano azzurro sui Reds, al Maradona è uno show da brividi

Pubblicato

su

Allo Stadio Maradona, Napoli e Liverpool si sfidano per la prima giornata di Champions League: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Allo Stadio Maradona, la sfida tra Napoli e Liverpool valida per la prima giornata della Champions League 2022-23.


Sintesi Napoli Liverpool 4-1 MOVIOLA

FISCHIO D’INIZIO – COMINCIA LA PARTITA

1′ PALO NAPOLI – Neanche un minuto di partita è il Napoli va a un soffio dal gol. Osimhen scappa alle spalle della difesa del Liverpool, supera Alisson ma colpisce il palo esterno a porta sguarnita da posizione angolata.

4′ RIGORE NAPOLI – Azione travolgente di Kvaratskhelia sulla sinistra. Palla servita al limite a Zielinski che piazza all’angolino ma Handerson colpisce con la mano e l’arbitro fischia il rigore.

5′ GOL NAPOLI – Dal dischetto va lo stesso Zielinski che calcia forte e batte Alisson.

9′ Ammonizione Liverpool – Brutto fallo di Milner su Anguissa a centrocampo, giallo.

16′ RIGORE NAPOLI – Osimhen si invola verso la fascia. Supera Van Dijk che lo atterra in area. Del Cerro grande lascia proseguire ma dopo il controllo al Var fischia il calcio di rigore.

18′ RIGORE SBAGLIATO – Dagli undici metri si presenta Osimhen che incrocia col destro. Questa volta Alisson intuisce e para.

28′ Occasione Napoli – Osimhen ruba palla all’ultimo difensore e si lancia a grandi falcate verso la porta. A tu per tu con Alisson serve Kvaratskhelia da solo al centro che calcia a botta sicura. Miracoloso salvataggio di Van Dijk sulla linea in scivolata.

31′ RADDOPPIO NAPOLI – Kvaratskhelia scippa un altro pallo a Gomez, triangola sulla fascia con Anguissa che chiama l’uno-due e si incunea tra le linee. Di fronte ad Alisson è gelido e col mancino piazza il 2-0.

40′ Sostituzione Napoli – Osimhen chiede il cambio per un problema muscolare a seguito di uno scatto. Al suo posto Simeone.

45′ GOL NAPOLI – Kvaratskhelia fa quello che vuole sulla sinistra. Entra in area e la mette forte e bassa al centro. Simeone appena entrato si fa trovare prontissimo a mettere in porta il primo gol in azzurro e in Champions League.

DUE MINUTI DI RECUPERO

TERMINA IL PRIMO TEMPO

COMINCIA IL SECONDO TEMPO

46′ Sostituzione Liverpool – Esce Gomez, dentro Matip.

47′ GOL NAPOLI – Gli azzurri entrano in campo così come erano usciti: infuocati. Palla nello spazio per Simeone che vede subito Zielinski in mezzo all’area e lo serve. Il polacco calcia, ma trova la super risposta di Alisson. È lestissimo poi a insaccare la respinta con uno scavetto dolcissimo.

49′ GOL LIVERPOOL – I Reds provano a rimettersi in carreggiata con Luis Diaz che trova uno splendido gol con un tiro a giro dal limite dell’area.

56′ Doppia sostituzione Napoli – Escono Kvaratskhelia e Politano, entrano Elmas e Zerbin.

61′ Occasione Liverpool – Cross dalla destra di Arnold, in mezzo all’area sbuca Luis Diaz che impatta forte di testa. Super riflesso di Meret che mette in angolo.

62′ Tripla sostituzione Liverpool – Escono Milner, Firmino e Salah, dentro Alcantare, Jota e Nunez.

68′ Tiro Napoli – Gli azzurri ora giocano in ripartenza. Lozano scatta sulla fascia, entra in area e calcia da posizione defilata. Alission blocca facile a terra.

74′ Doppia sostituzione Napoli – Escono Mathias Olivera e Zielinski, dentro Mario Rui ed Elmas.

76′ Sostituzione Liverpool – Esce Elliot, dentro Arthur.

86′ Tiro Napoli – Ennesimo pallone recuperato a centrocampo da Anguissa che lancia Zerbin. Il giovane azzurro punta la porta e calcia a giro da fuori. Alisson blocca in due tempi.

QUATTRO MINUTI DI RECUPERO

TERMINA LA PARTITA


Migliore in campo: Anguissa PAGELLE


Napoli Liverpool 4-1: risultato e tabellino

Marcatori: 5′ rig., 49′ Zielinski (N), 31′ Anguissa (N), Simeone (N), 49′ Luis Diaz (L)

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Minjae, Olivera (74′ Mario Rui); Anguissa, Lobotka, Zielinski (74′ Elmas); Politano (56′ Lozano), Osimhen (40′ Simeone), Kvaratskhelia (56′ Zerbin). All. Spalletti. A disposizione: Idasiak, Sirigu, Juan Jesus, Mario Rui, Ostigard, Zanoli, Elams, Gaetano, Ndombele, Zerbin, Lozano, Raspadori, Simeone.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez (46′ Matip), Van Dijk, Robertson; Fabinho, Milner (62′ Alcantara), Elliott (76′ Arthur); Diaz, Firmino (61′ Nunez), Salah (62′ Jota). All. Klopp. A disposizione: Adrian, Davies, Thiago, Jota, Tsimikas, Nunez, Arthur, Matip, Bajcetic, Phillips.

Ammoniti: Milner, Rrahmani

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.