Napoli, il ruggito di Mertens! Il belga segna tre gol e ruba il posto a Milik

© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del Napoli Dries Mertens realizza una strepitosa tripletta contro l’Empoli e si candida per un posto da titolare contro il PSG

Un, due e tre. Mertens spazza via tutte le polemiche del post partita contro la Roma con una tripletta sontuosa e porta il suo Napoli al secondo posto in solitaria. Meno tre dalla Juventus capolista e più tre sull’Inter, entrambe impegnate domani. Una partita strepitosa del folletto belga, che oltre a tre splendide reti, regala anche a Milik l’assist per l’4 a 1. Una gara totale per Mertens, che svaria su tutto il campo scambiando alla grande con Insigne e arretrandosi anche per dialogare con il centrocampo.

Mertens non aveva iniziato alla grande il campionato, con Milik ritenuto più adatto al gioco di Ancelotti. Ma il belga ha prima ritrovato la condizione dopo il mondiale chiuso al terzo posto, e poi anche le prestazioni che hanno convinto il tecnico di Reggiolo a puntare ancora su di lui. In questo momento il paragone con il compagno polacco è impietoso: non tanto per i gol (8 a 4) quanto per l’apporto alla manovra azzurra. Mertens è tornato ed è pronto a reggere il peso dell’attacco partenopeo anche nella super sfida di Champions League contro il Paris Saint-Germain. Ancelotti ha trovato il suo bomber.