Nasce il “Mago” Helenio Herrera – 10 aprile 1910 – VIDEO

Il 10 aprile 1910 nasce il “Mago” Helenio Herrera, uno degli allenatori più innovativi e vincenti della storia del calcio

Helenio Herrera è uno di quegli allenatori che hanno cambiato la storia del calcio, non solo per i numerosi titoli conquistati nel corso della sua straordinaria carriera, ma anche per il modo in cui ha saputo interpretare e divulgare questo sport. Il Mago, questo il suo soprannome più famoso, nasce a Buenos Aires il 10 aprile 1910 e, dopo un’anonima esperienza da calciatore negli Anni ’30’40, emerge nelle vesti di tecnico a partire dal secondo dopoguerra. Tante le squadre allenate, incluse ben tre Nazionali: quella francese, quella spagnola e quella italiana.

I successi in Spagna

Dopo gli esordi con lo Stade Français, giunge al Real Valladolid per poi esplodere all’Atletico Madrid, con cui vince 2 Campionati tra il 1949 e il 1952. Resta in Spagna fino ai primi Anni ’60, allenando, in serie, Malaga, Deportivo, Siviglia e Barcellona. Proprio con i blaugrana tornerà al successo con altri 2 Campionati, 2 Coppe di Spagna e una Coppa delle Fiere, prima di cambiare aria e approdare in Italia, dove si consacrerà definitivamente come uno dei più grandi tecnici della storia.

I trionfi in Italia

La Grande Inter passata alla storia per i suoi numerosi successi è soprattutto una sua creazione e gli consentirà di raggiungere le vette più alte del calcio internazionale. Con i nerazzurri conquisterà 2 Coppe dei Campioni consecutive nel 1964 e nel 1965, arricchite con 3 Scudetti. Segue quindi il quinquennio alla Roma tra gli Anni ’60 e ’70, con cui riesce a vincere una Coppa Italia e una Coppa Anglo-Italiana.

Il suo modo di allenare è stato innovativo, soprattutto per la capacità che aveva di motivare i giocatori, dimostrando ottime qualità nella gestione dello spogliatoio. Da quel momento, il ruolo dell’allenatore cambierà e non sarà più lo stesso.


Il contenuto video fa parte della serie web Almanacco del Calcio, prodotto da Sport Review srl.