Nasce il Real Madrid, il club più titolato al mondo – 6 marzo 1902 – VIDEO

Il 6 marzo 1902 nasce il Real Madrid, la società più vincente della storia del calcio

Il 6 marzo 1902 è una data storica per il calcio spagnolo e mondiale. Quel giorno di oltre un secolo fa, infatti, nasce il Real Madrid Club de Futbol, società polisportiva la cui fama mondiale è determinata soprattutto dalla sua sezione calcistica, che vanta il titolo di club più titolato del mondo. Fare l’elenco dei successi e dei giocatori che hanno vestito la maglia dei Blancos rischia di essere davvero complicato. Per la capitale spagnola sono passati molti dei più grandi campioni della storia del calcio, vincitori di Campionati del Mondo e Palloni d’oro provenienti da ogni dove.

Vale la pena comunque citare quelli che hanno totalizzato il maggior numero di presenze con la squadra: detiene il record Raúl con 741 uscite ufficiali, seguito da Casillas e Sanchis. Quindi, è il turno di Santillana, Ramos, Gento e Hierro. Tutti nomi da far venire la pelle d’oca. Per quanto riguarda i migliori marcatori, non si può certo dimenticare stelle del calibro di Cristiano Ronaldo, Di Stefano e Puskas, solo per citare i calciatori più prolifici di una lista che potrebbe continuare ad oltranza.

I titoli

Le Merengues, eccezion fatta per la Coppa delle Coppe, hanno vinto ogni sorta di trofeo, molti dei quali svariate volte. Il record stabilito nel 2019 di 3 Champions League vinte consecutivamente è solo uno dei tanti conseguito dalla società. Nella sua storia, i Blancos hanno vinto 33 Liga, 19 Coppe del Re e 10 Supercoppe di Spagna. Ma la loro bacheca acquisisce ancor più valore se si considerano i titoli internazionali all’attivo: 13 Champions League, record assoluto, 2 Coppe UEFA, 4 Supercoppe UEFA, 3 Coppe Intercontinentali e 4 Mondiali per Club. Il Real Madrid è la squadra del Re, la squadra che meglio rappresenta la Spagna; mentre gli acerrimi rivali del Barcellona incarnano le spinte separatiste della Catalogna.

Lo stadio

Il Santiago Bernabeu, la casa del Real il cui nome è legato proprio a quello di uno dei presidenti storici della società, è stato teatro di tantissime partite straordinarie. Il suo pubblico si è abituato negli anni a vedere solo il meglio del calcio e si è reso sempre più esigente nei confronti dei giocatori che militano nella rosa ufficiale. Quella del Real è una tifoseria calda, pronta a gustarsi le splendide giocate dei suoi fuoriclasse e ad applaudire tutti coloro, tra beniamini e avversari, che dimostrano di possedere doti balistiche fuori dal comune. Si pensi a Cruijff e Ronaldinho con la maglia blaugrana, oppure alla standig ovation per lo juventino Del Piero.


Il contenuto video fa parte della serie web Almanacco del Calcio, prodotto da Sport Review srl.