Nel nome del padre: Nicolò Pirlo promesso sposo alla Juventus

nicolò pirlo figlio andrea
© foto Instagram

Figlio d’arte del Mozart del calcio, Nicolò Pirlo sarà un nuovo giocatore della Juventus a luglio dopo aver visto sfumare il suo arrivo già a gennaio

Di casi in cui i figli hanno percorso le orme dei padri, nel calcio ce ne sono una moltitudine. Gli ultimi portano la firma di Federico Chiesa e Di Francesco che stanno cercando di emulare le brillanti carriere di Enrico Chiesa ed Eusebio Di Francesco. Cosa, che probabilmente proverà a fare anche Nicolò Pirlo, figlio di Andrea. Oggi numero 8 del Pecetto, formazione torinese, domani numero 21 della Juventus? Quasi certamente sì, visto che Nicolò Pirlo è destinato ad approdare in bianconero a luglio, dove il padre ha costruito la seconda golden era da fenomeno. Nicolò, classe 2003, ricopre lo stesso ruolo del padre e ha le stesse movenze e il tocco di palla del padre Andrea. Adesso si attende il provino con l’Under 16 della Juve e se sarà ritenuto all’altezza potrà entrare a far parte del settore giovanile della Juventus.

Quando si chiede all’ex Milan e Juve di parlare delle qualità del figlio, non si sbilancia: «Mi somiglia tanto. É tecnico e poco aggressivo. Si diverte a giocare a calcio e questa è la cosa più importante». Pare che per il ragazzino fosse già stato organizzato un provino i primi giorni di gennaio ma una vacanza con la famiglia gli avrebbe impedito il primo contatto con l’ambiente bianconero. Chissà se tra qualche anno parleremo di nuovo di un figlio che, nel nome del padre, illumina il calcio italiano.