Padova, clamoroso Foschi: “Me ne vado, ecco perchà©…”

© foto www.imagephotoagency.it

Rino Foschi annuncia l’addio al Padova, una bomba in qualche modo attesa fra smentite e controsmentite ripetute avvenute nel corso delle ultime settimane: “Me ne vado per colpa della signora Carron e di un quotidiano, il Mattino di Padova, che tramite il suo caporedattore Leandro Barsotti mi ha sparato contro articoli ignobili per lunghe settimane. Mi dispiace, saluto Padova ed è bene che tutti sappiano il motivo per cui al 99,9% non resterò qui”. A Foschi chiediamo se andrà  all’Atalanta: “All’Atalanta, al Bologna o dove mi lasceranno lavorare, intanto volevo che si sapesse perchè, scrivetelo a caratteri cubitali. Ci sono cose che mi hanno fatto molto male, sono state dette bugie e cose infamanti dal Mattino con la collaborazione della vicepresidentessa. Io sarei rimasto a Padova, ma non ho mai digerito le cose miserabili che sono state scritte. Qui c’è un progetto da mandare avanti e da proseguire con dignità . E pensare che le cattiverie che sono state scritte nascono dalla vicepresidentessa mi fa stare male. E’ vero, ho avuto problemi con Stefano Edel, ma sono cose che si possono superare. Ho sbagliato a reagire in quel modo perchè ho avuto un momento di debolezza, ma sentite e leggere certi articoli imbeccati dalla vicepresidentessa, che dovrebbe appoggiarmi e non certo attaccarmi, fa male”.

Fonte | Padova Goal