Parma, ufficiale: la società passa ai cinesi

parma
© foto www.imagephotoagency.it

Parma, è ufficiale il closing per il cambio di proprietà. il 60% delle quote societarie andrà al cinese Jiang Lizhang

Adesso è ufficiale, anche il Parma sarà cinese. Dopo l’accordo siglato in giugno con Jiang Lizhang, è arrivato oggi il closing per il passaggio delle quote societarie. Come si legge sul sito del club gialloblù, «La società Parma Calcio 1913 è lieta di comunicare il completamento di tutti i processi necessari alla conclusione dell’accordo siglato nel mese di Giugno con Jiang Lizhang. Nei giorni scorsi è stata depositata su un conto bancario italiano la provvista necessaria alla chiusura dell’ultima parte dell’operazione, mentre nelle scorse settimane sono state rispettate tutte le scadenze concordate relative al rafforzamento finanziario».

Proseguendo: «Il nuovo azionista di maggioranza salirà come previsto al 60%, con Nuovo Inizio – che riunisce i principali industriali del territorio – al 30% e l’iniziativa di azionariato diretto PPC al 10%, a completare il nuovo assetto proprietario del Parma Calcio. Jiang Lizhang sarà in città il prossimo 15 e 16 novembre per effettuare il completamento formale dell’operazione, per partecipare al CDA che lo nominerà ufficialmente Presidente della società».