Pastore e Ramires, l’Inter si rifà il look a gennaio

pastore inter
© foto www.imagephotoagency.it

L’argentino Javier Pastore e il brasiliano Ramires sono gli indiziati numero uno a rafforzare il roster neroazzurro

Dopo la sosta per gli impegni delle nazionali, l’Inter ha iniziato a preparare, a ranghi completi, l’attesissima sfida casalinga contro l’Atalanta dell’ex Gasperini, per cui sono previsti oltre 50mila spettatori al Meazza. Ma il campo non è l’unico argomento all’ordine del giorno, visto che si pensa anche alla prossima sessione invernale di calciomercato. I nomi, sempre più ricorrenti, stando a Premium Sport sarebbero sempre quelli di Pastore e Ramires.

L’ex trequartista del Palermo, Javier Pastore, attualmente in forza al Paris Saint Germain potrebbe prendere la casella occupata da Joao Mario. Il portoghese non ha convinto in neroazzurro fino a questo momento ed è stato cercato sul mercato dallo stesso club parigini. Antero Henrique, ds del Psg, valuta Javier 20 milioni di euro, un costo non insostenibile, tenuto conto dell’alto tasso tecnico del calciatore in questione. Fronte Ramires, invece, l’operazione assume contorni diversi, visto che le due società in questione, Inter e Jiangsu Suning fanno capo alla stessa società. L’ex mediano del Chelsea e del Benfica è stato già bloccato e si aspetta, quindi, di capire che intenzioni abbia il tecnico Fabio Capello nei suoi confronti.