Paura terremoto, Ascoli – Entella a rischio

La paura per il terremoto è ancora forte e lo sciame sismico non intende placarsi: ad Ascoli pensano a un rinvio per la gara di Serie B contro la Virtus Entella

Il terremoto di domenica ha lasciato una ferita aperta nel cuore del Centro Italia e il mondo del calcio potrebbe rimanere colpito, anche se non in maniera diretta. Ad Ascoli Piceno la paura per una nuova scossa è molto forte e lo sciame sismico ancora non si è fermato. In linea d’aria Ascoli è la città più vicina all’epicentro del sisma tra quelle di Serie A e Serie B assieme a Perugia ma le scosse nell’Ascolano si sono sentite con più intensità. Per questo è a rischio la partita contro la Virtus Entella.

TERREMOTO: A RISCHIO UNA GARA DI SERIE B – La tredicesima giornata di Serie B mette infatti di fronte l’Ascoli e l’Entella allo Stadio Cino e Lillo Del Duca di Ascoli ma la forte scossa del trenta ottobre può far sì che la sfida venga posticipata. Già Ascoli – Cesena alla seconda giornata venne spostata per il terremoto di fine agosto, adesso anche il match coi chiavarini potrebbe cambiare data. Intanto, scrive La Gazzetta dello Sport, l’Ascoli ha messo a disposizione di tecnici, staff, giocatori e rispettive famiglie un hotel a Grottammare dove poter passare con più serenità questo momento particolare.