Piccini show in Juventus-Sporting: il terzino da Montespertoli alla Nazionale?

© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Piccini ha giocato molto bene in Juventus-Sporting: il giovane calciatore cresciuto a Montespertoli nel Chianti adesso è quasi da Nazionale, e chissà che Ventura non ci pensi

Juventus-Sporting non è stata solamente la partita del nervosismo di Allegri e delle battute di Jesus. Un altro fattore importante del match è stato Cristiano Piccini, che si sta piano piano imponendo alla ribalta internazionale come terzino di livello. Nato a Firenze, il giocatore è cresciuto a Montespertoli, uno dei borghi più famosi del Chianti toscano. Lì ha mosso i primi passi prima di andare nel capoluogo e poi alla Fiorentina, per cui tifa.

Ieri sera ha giocato una partita di grandissimo spessore. Ha fatto a sportellate con Mario Mandzukic e si è proposto puntualmente anche in avanti. Chissà, magari Gian Piero Ventura ha visto la partita. Si comincia infatti a parlare del toscano in ottica Nazionale, potrebbe essere una carta in più per il futuro dell’Italia. Il terzino dello Sporting paga il giocare in una lega non di primissimo livello, ma le sue prestazioni sono in crescendo. Jorge Jesus crede in lui, magari lo farà anche Ventura.