Portogallo-Italia, probabile la conferma di Gagliardini

Portogallo-Italia, probabile la conferma di Gagliardini
© foto www.imagephotoagency.it

Mancini ha provato Gagliardini nell’undici titolare. L’interista dovrebbe partire dal primo minuto anche con in Portogallo-Italia

Il debutto dell’Italia in Nations League è stato decisamente opaco. Gli azzurri hanno pareggiato per 1 a 1 con la Polonia allo stadio Dall’Ara grazie al rigore segnato da Jorginho ma non hanno decisamente espresso un gioco particolarmente spumeggiante. Roberto Gagliardini non è stato uno dei migliori nella sfida con i polacchi ma non ha nemmeno sfigurato. Proprio per questo il ct della Nazionale Roberto Mancini avrebbe deciso di dargli una seconda chance dal primo minuto anche con il Portogallo.

Secondo quanto riporta Sky Sport, Gagliardini oggi è stato provato nell’undici titolare nel ruolo di mezzala con Jorginho al centro e Jack Bonaventura sulla fascia opposta. Anche Federico Chiesa potrebbe scendere in campo dal fischio d’inizio. Per il centrocampista dell’Inter si tratta di una importante occasione per riscattarsi dopo l’esclusione dalla lista dei disponibili per la Champions League da parte del suo club. L’Italia giocherà con il Portogallo domani 10 settembre alle 20:45 allo stadio Da Luz di Lisbona. L’arbitro sarà lo scozzese Collum.