Praet è sincero: «Ramirez? Non ero convinto, ma Giampaolo…»

© foto www.imagephotoagency.it

L’arrivo di Gaston Ramirez alla Sampdoria aveva scombinato un po’ i piani di Dennis Praet. Il centrocampista poi ha parlato con Marco Giampaolo ed è cambiato tutto: il retroscena doriano

Dennis Praet è sincero e non si nasconde dietro a tante parole. Non era contento dell’arrivo di Gaston Ramirez alla Sampdoria, pensava di essere lui il trequartista titolare. Dopo un’iniziale scontentezza, il belga ha avuto un colloqui con mister Marco Giampaolo ed è cambiato tutto. Adesso è titolare fisso, anche se gioca come mezzala.

«In estate ero io il trequartista titolare. Faccio un bel gol contro il Manchester United e la Sampdoria prende Gaston Ramirez. Non ero contento, poi ho fatto una bella chiacchierata con il mister Marco Giampaolo e tutto si è risolto. Mi sento bene, sento che da parte dell’allenatore c’è fiducia e mi sento a casa mia. Ho libertà in attacco e mi fa piacere» sono le parole di Praet riportate da Tuttosport.