Preziosi: «Bertolacci? Nodo Roma»

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Genoa sul momento e il futuro del centrocampista

In collegamento telefonico su Telenord nel corso della trasmissione “We are Genoa”, il presidente del Genoa ha parlato della flessione della squadra di Gian Piero Gasperini: «Le novità con il mercato di gennaio non c’entrano nulla. Dopo il derby qualcosa non ha funzionato. Credo che con 10 partite possiamo prenderci qualche soddisfazione in più. Certo che mi piacerebbe vincere qualcosa, soprattutto per i tifosi, ma la sicurezza dei conti è per ora la nostra vittoria. Speriamo di poter fare di più dall’anno prossimo», ha dichiarato Enrico Preziosi, che poi ha parlato di Tino Costa: «Non è stato molto fortunato, ma contiamo molto su di lui per l’anno prossimo. E’ un punto fermo. Diamogli tempo in questo finale di stagione per capire meglio gli schemi del mister».

IL NODO – Il patron del Grifone ha parlato poi del futuro di Andrea Bertolacci: «Conosce bene il mio pensiero. L’unico problema è la comproprietà con la Roma. Sarebbe stato meglio se l’avessimo chiusa prima, ora abbiamo diversi problemi, perché diverse squadre lo vogliono. Qualcuno dice che ho parlato con Galliani, ma sono storie pittoresche. Molto dipenderà dal confronto con la Roma. Se restasse qui chiederò al ragazzo cosa vuole: se vorrà restare nessuno lo manderà via».