Ramsey alla Juventus, ora è ufficiale: l’annuncio dei bianconeri

Ramsey alla Juventus, ora è ufficiale: l’annuncio dei bianconeri
© foto www.imagephotoagency.it

Aaron Ramsey sarà un nuovo giocatore della Juventus il prossimo luglio: i bianconeri sosterranno degli oneri accessori.

La Juventus, attraverso un comunicato, ha ufficializzato l’affare Aaron Ramsey. Il giocatore gallese approderà in forza ai bianconeri la prossima estate, firmando un contratto quadriennale fino al 2023. Per portare il centrocampista a Torino, Madama si farà carico di oneri accessori per 3,7 milioni di euro pagabili entro il prossimo 10 luglio. Non sono state invece rese note le cifre relative all’ingaggio del calciatore, ma secondo quanto riporta “Sky Sport”, il gallese percepirà uno stipendio di 7 milioni netti più bonus a stagione.

«Juventus  Football Club S.p.A. – si legge nella nota dei Campioni d’Italia – comunica di aver perfezionato un contratto di prestazione sportiva con il calciatore Aaron James Ramsey con effetti dal 1° luglio 2019 e scadenza al 30 giugno 2023. A fronte del tesseramento del calciatore, Juventus sosterrà oneri accessori per € 3,7 milioni, pagabili entro il 10 luglio 2019».

Dopo la Juventus, anche l’Arsenal ha dato ufficialità dell’operazione sui propri canali. «Grazie Aaron Ramsey. – hanno scritto i Gunners – Aaron ha dato un contributo fantastico al nostro club da quando è arrivato a Cardiff City nel 2008. È sempre stato grande professionista e avrà sempre un posto speciale nei cuori e nei ricordi dei fans dell’Arsenal in tutto il mondo».

Ramsey, dopo gli esordi nel Cardiff City, è approdato nel 2008 all’Arsenal, club che rappresenterà fino al termine di questa stagione e con cui ha vinto 3 FA Cup e 3 Community Shield. Dopo 10 stagioni con i Gunners, per lui arriva il momento di cimentarsi con la Serie A. La Juventus ha deciso di puntare su di lui e lo aspetta in estate.

RONALDO, ALTRO RECORD: È IL PORTOGHESE CHE SEGNA DI PIÚ IN SERIE A – FOTO