Borja Valero sulla finale di Champions: «Modric è uno spettacolo, Ronaldo è evoluto»

borja valero inter
© foto www.imagephotoagency.it

Borja Valero è stato intervistato dal giornale spagnolo Efe dove ha parlato del Real Madrid, in particolare di Modric e Ronaldo

Borja Valero, centrocampista dell’Inter arrivato dalla Fiorentina nella scorsa stagione, è stato intervistato dall’agenzia di stampa iberica EFE dove ha dato un commento sulla situazione del Real Madrid in vista della finale di sabato di Champions League. Il mediano 33enne originario di Madrid, prodotto del settore giovanile dei ‘Blancos’, non ritiene che sia così semplice il successo della sua vecchia squadra contro il Liverpool di Jurgen Klopp. Borja Valero, che ha vestito nel corso della sua carriera anche la maglia del West Bromwich Albion, del Villareal e del Maiorca, ha appena ottenuto con i nerazzurri il quarto posto che vale l’accesso diretto al massimo torneo continentale.

Ecco quanto detto dal regista spagnolo: «Sono i favoriti perchè hanno vinto le ultime 2 edizioni, ma la finale è una partita a sè. Io spero che vinca il Real. Marcelo, Benzema, Ramos e Ronaldo sono passati dalle delusioni delle finali perse nel 2011 e nel 2013, e queste li hanno forgiati per poter vincere negli anni successivi. Il portoghese si è adattato alla sua età, al suo fisico. Si è evoluto, perchè non è possibile giocare come quando avevi 20 anni: si è avvicinato all’area di rigore ed ha aumentato il numero di gol. Se dovessi scegliere un centrocampista con cui giocare direi Modric, sarebbe un piacere già solo per come tocca la palla».