Il Real non è l’unico top club che sogna Icardi

© foto www.imagephotoagency.it

Mauro Icardi dal centro dell’attacco interista al centro del mercato: dopo il Real Madrid, pare che lo stesso Manchester United sia interessato alle sue prestazioni

Il rendimento di Mauro Icardi, da quando è arrivato all’Inter, è stato davvero stratosferico. Una macchina da gol capace di mettere a segno 96 reti in 170 presenze, una media realizzativa da quasi 2 marcature a partita. Un top player da top club, non che l’Inter, per storia, non lo sia ma in questo momento ci sono club con maggiore appeal che potrebbero tentare il forte centravanti argentino.

Nei giorni scorsi, dall’Argentina, è arrivato un rumors di mercato decisamente importante: Maurito non sarebbe felice all’Inter e il Real Madrid sarebbe pronto a vestirlo di bianco già dopo i Mondiali in Russia. I contatti ci sarebbero stati e la trattativa sarebbe in fase avanzata, ma quello spagnolo non sarebbe l’unico club ad ambire al Capitano dell’Inter. Stando al quotidiano Olè lo stesso Manchester United avrebbe messo gli occhi su Icardi e nemmeno la clausola rescissoria da 110 milioni di euro spaventerebbe la dirigenza inglese. Il manager Josè Mourinho, quindi, dopo il cileno Alexis Sanchez potrebbe aggiungere un altro pezzo di Serie A al suo parco attaccanti, già, peraltro, di livello assoluto.