Connettiti con noi

Bayern Monaco

Renato Sanches alla Juve? C’è un motivo che rende possibile il colpo

Pubblicato

su

renato sanches portogallo

Calciomercato Juve: i bianconeri puntano Renato Sanches, con l’obiettivo di ripetere l’operazione che ha portato Coman al Bayern Monaco. L’operazione è possibile grazie all’ottimo rapporto fra i due club

La Juve sta sondando il terreno per prendere un grande centrocampista. Ma il colpo deve avere determinate caratteristiche. Marotta e Paratici cercano un giocatore già pronto per giocare titolare in campionato e in Champions League, ma soprattutto guardano al futuro, cercando un ragazzo che possa avere ampi margini di miglioramento. L’ottica del rinnovamento è un pensiero fisso dei bianconeri e per questo motivo Renato Sanches può essere il tassello perfetto, che risponde a tutte le peculiarità che la Juve cerca. Il portoghese classe ’97 (campione d’Europa col Portogallo) non si è ambientato al Bayern Monaco. Ancelotti crede nel giocatore, ma gli ha dato poco spazio, nonostante l’ex Benfica sia considerato il centrocampista Under 20 più forte d’Europa.

Operazione alla Coman? La Juve ora ci crede

I bavaresi lo hanno strappato l’anno scorso ai lusitani per una cifra molto alta, con bonus astronomici: 35 milioni pagati subito dal club bavarese più altri 45 di bonus nel caso in cui dovessero essere raggiunti determinati obiettivi nei prossimi anni dai campioni di Germania. Totale: 80 milioni. Ma in questa operazione i bonus sono determinanti e riguardano soprattutto Renato Sanches e non i risultati ottenuti dal club. La Juve ha da sempre un ottimo rapporto con il Bayern Monaco. Reso tale anche concretamente con le trattative che hanno portato Benatia a Torino, ma soprattutto Kingsley Coman in Baviera.

Il talento francese è stato dato nel 2015 in prestito biennale ai bavaresi per 7 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 21 milioni a giugno 2017. Soldi che sono arrivati nelle casse della Juve. E allora, per Renato Sanches, potrebbe essere effettuata la stessa operazione: prestito biennale, con bonus legati ai trofei vinti dalla squadra di Allegri e dalle prestazioni del giocatore. Il buon esito della trattativa Coman è un buon motivo per credersi: Renato Sanches può vestire il bianconero. Per diventare il centrocampista più forte del mondo senza aspettare una crescita che, senza giocare con continuità, diventerebbe molto più complicata.