Connettiti con noi

Fiorentina News

Ribery: «Difficile l’addio alla Fiorentina. Euro 2020? Tifo per l’Italia»

Pubblicato

su

Ribery

Franck Ribery parla del suo addio alla Fiorentina: ecco le dichiarazioni del fantasista francese anche sull’Italia ad Euro 2020

Franck Ribery è tornato a parlare dopo l’addio alla Fiorentina. L’ex attaccante viola, che sarebbe stato proposto anche alla Sampdoria, ha commentato l’addio a Firenze, la situazione del suo futuro e il tifo per l’Italia a EURO 2020. Le sue dichiarazioni a Toscana TV.

ADDIO FIORENTINA – «È stato difficile. Io in due anni ho dato il massimo, è la mia mentalità. È stata dura perché per tre-quattro settimane non ho mai sentito nulla. Nessuno mi ha chiamato e questo vuol dire che mi hanno mancato un po’ di rispetto. Mi è sembrato che questi due anni in cui ho dato tutto non siano stati riconosciuti».

FUTURO«Non lo so ancora, veramente. Parlo sempre con il cuore ma la mia idea era veramente di continuare con la Fiorentina un anno in più. Però è stata una situazione non facile, anche se non ho mai voluto parlare male della società. Spero comunque di restare in Italia».

FINALE EURO 2020 – «Sono per l’Italia, speriamo che vinca».