Dzeko estasiato: «Felice di essere rimasto a gennaio… penso anche la società!»

© foto www.imagephotoagency.it

Edin Dzeko tra i grandi protagonisti dell’impresa della Roma, che ha sconfitto 3-0 il Barcellona e ha guadagnato il pass per le semifinali di Champions League

Ad un passo dall’addio a gennaio, con il trasferimento al Chelsea ad un passo dalla conclusione, Edin Dzeko è rimasto alla Roma e la sta trascinando in Champions League: il bosniaco è stato tra i protagonisti del 3-0 sul Barcellona con un gol da bomber di razza. Intervenuto a Premium Sport, il numero 9 è tornato proprio su quei giorni di mercato di gennaio: «Non è stato facile, ma sono rimasto qua e sono felice: penso che anche la società sia felice…».

Continua il bosniaco: «Il bello deve ancora venire? Il bello è già arrivato oggi, ma il più bello potrà arrivare tra qualche settimana. Per come abbiamo giocato oggi, ce la possiamo giocare con tutti: abbiamo fatto 3 gol al Barcellona e potevamo farne ancora di più, non ho mai visto i blaugrana così in difficoltà». E, infine, dove può arrivare questa Roma? «Speriamo in finale, perché nessuno credeva in noi e siamo riusciti a raggiungere la semifinale: ci aspettano squadre forti forti, ma il Barcellona anche era forte… Sono molto contento di poter guardare il sorteggio con la mia Roma protagonista».