Roma, Castan: «Mi dispiace tanto»

© foto www.imagephotoagency.it

Iturbe e Nainggolan lo rincuorano su Twitter

Protagonista in negativo in Roma – Hellas Verona, gara terminata 1-1, Leandro Castan: il difensore brasiliano ha causato il rigore su Wszolek che ha permesso ai gialloblu di pareggiare con Pazzini. Il numero 5 giallorosso è rientrato dopo diversi mesi a causa di un problema al cervello e si è voluto scusare su Twitter per l’errore che lo ha visto protagonista: «Una giornata frustrante per me in particolare, ho lottato tanto per tornare a giocare a pallone, pensavo di stare bene ma oggi ho visto che ho bisogno di migliorare tanto ancora per essere in difesa di questa squadra. Forse si sono fidati troppo di me, li ringrazio e voglio chiedere scusa perché ho provato sempre di fare il meglio per questa maglia, mi dispiace tanto».

ITURBE E NAINGGOLAN AL SUO FIANCO – Al suo fianco però si schierano i suoi compagni e ex compagni, come Juan Iturbe: «Amico mio non mollare! Sei forte e sono sicuro che riuscirai a vincere questa battaglia». Non solo l’esterno ora al Bournemouth, ma anche Radja Nainggolan: «Sappiamo cosa hai passato, stai sereno. Siamo tutti con te, non è successo niente: non è colpa tua, ne usciremo tutti insieme».