Connettiti con noi

Hanno Detto

Roma, Nela: «Non mi aspettavo Mourinho, ma ci speravo. Per lo scudetto…»

Pubblicato

su

Mourinho

Sebino Nela, ex difensore della Roma, ha parlato della lotta scudetto e di quanto influenzeranno gli allenatori

Intervenuto ai microfoni di NSL Radio, l’ex difensore della Roma Sebino Nela ha parlato della lotta scudetto che si preannuncia più agguerrita che mai.

Per l’ex giallorosso la differenza la faranno gli allenatori«Non mi aspettavo l’ingaggio di Mourinho: certo mi auguravo una cosa simile, la auspicavo. Sarà una bella annata per la capitale: non sottovalutiamo nemmeno la Lazio. Sarri è un gran colpo. Gli obiettivi della Roma? Quando non parti favorito, dipende molto anche dalle tue avversarie. Per quello che ho visto mi sembra che possa essere un campionato equilibrato, dove se la possono giocare almeno 4-5 squadre, sono tutte sullo stesso livello. Ecco perché quest’anno la differenza possono farla gli allenatori. La Roma da questo punto di vista è un passo avanti: capiremo di che pasta è fatta dalla sesta in poi. Dopo il derby per capirsi».