Salah alla Juventus? Affare possibile, ecco il piano di Paratici

Salah alla Juventus? Affare possibile, ecco il piano di Paratici
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus studia il colpo Salah: affare complesso e oneroso ma possibile attraverso il sacrificio di Dybala, gradito da Klopp.

L’operazione si presenta certamente complessa, ma è tutt’altro che impossibile, come del resto dimostra l’approdo a Torino di Cristiano Ronaldo la scorsa estate. La Juventus, come riporta stamane “Tuttosport”, sogna di fare il bis con il grande colpo Mohamed Salah dal Liverpool e il D.s. bianconero Paratici avrebbe messo a punto la strategia per riportare in Italia l’attaccante egiziano. La valutazione del cartellino del giocatore, secondo quanto scritto dal “Guardian” in Inghilterra e da “Sky News Arabia” in Medio Oriente, si aggirerebbe sui 175 milioni di sterline, pari a quasi 200 milioni di euro. Una somma irraggiungibile anche per i campioni d’Italia se pagata cash, ma che potrebbe essere ridotta drasticamente se nella trattativa fosse inserita una contropartita tecnica importante: il nome è quello di Paulo Dybala.

“La Joya” è un giocatore che piace molto a Klopp, e la sua cessione ai Reds, nel piano del D.s. bianconero, permetterebbe di ridurre il costo di Salah fino a 150 milioni di euro. Per aggiudicarsi l’egiziano, insomma, a quel punto a Madama basterebbe versare una cifra attorno ai 50 milioni cash ai Reds. Sebbene la trattativa sia al momento obiettivamente complessa, l’affare è possibile. L’appeal della Juventus, del resto, come dimostra anche l’affare Ramsey, in questo momento è molto alto. Paratici sogna di ripetere con Salah “un’operazione alla Ronaldo” la prossima estate. E anche le riluttanze di alcuni tifosi svanirebbero di fronte all’arrivo di un altro campione in grado di far fare un ulteriore salto di qualità alla squadra.

JUVENTUS, DYBALA AL LIVERPOOL E SALAH ALLA JUVENTUS. SCAMBIO POSSIBILE?