Spalletti ‘copia’ la sua Roma: nuovo modulo per Napoli-Inter?

© foto www.imagephotoagency.it

Novità in vista per Luciano Spalletti? L’allenatore nerazzurro potrebbe presentare una variante tattica per Napoli-Inter

Grande attesa per il big match della nona giornata di Serie A tra Napoli e Inter. Questa sera, in un San Paolo che farà registrare il pubblico delle grandi occasioni, le prime due della classifica si affronteranno in uno scontro che si preannuncia entusiasmante. Sarri e Spalletti, due maestri toscani della tattica, due grandi allenatori italiani, proveranno ad avere la meglio uno sull’altro. L’allenatore azzurro è alle prese con il dubbio Insigne ma ha tre alternative, l’allenatore nerazzurro invece pensa a una novità tattica.

L’Inter ha giocato sempre con il 4-2-3-1 ma in vista del confronto diretto contro il Napoli potrebbe cambiare veste tattica. I nerazzurri infatti potrebbero scendere in campo con il 3-4-2-1. Spalletti è abile a nascondere le sue idee e a mischiare le carte non va preso come una verità assoluta il fatto che nell’allenamento di ieri abbia schierato la stessa formazione del derby. Ci sono buone probabilità di rivedere in campo gli stessi undici del derby ma attenzione alla variabile 3-4-2-1. La Roma di Luciano, lo scorso anno, sorprese il Napoli di Sarri con il 3-4-3 con Florenzi a giocare da ‘tre e mezzo’ sulla destra. La mossa si rivelò vincente e i giallorossi si imposero con il punteggio di 1-3. Chissà che alla ‘vecchia volpe’ Spalletti non venga in mente di riproporre, con l’Inter, la stessa novità tattica con Candreva e Nagatomo sulle fasce e con D’Ambrosio nei tre di difesa…